Skip to content

Antonio Pennacchi vince il Premio Strega 2010

venerdì 2 luglio, 2010.
Antonio Pennacchi, Canale Mussolini

Antonio Pennacchi, Canale Mussolini

La tradizionale cerimonia di premiazione del vincitore del Premio Strega 2010 tenutasi al Ninfeo di Villa Giulia ha decretato la vittoria di Antonio Pennacchi con Canale Mussolini (Mondadori). La sessantaquattresima edizione del prestigioso premio letterario è stata caratterizzata da un appassionante testa a testa fra il vincitore (133 voti) e l’esordiente Silvia Avallone Acciaio (Rizzoli), favoritissima alla vigilia e staccata di soli 4 voti. Sul terzo gradino del podio e staccato di molto Paolo Sorrentino con Hanno tutti ragione (Feltrinelli).

Sessant’anni, originario di Latina, operaio in fabbrica a turni di notte fino a dieci anni fà, Pennacchi si è imposto all’attenzione nel 2003 con Il fasciocomunista, da cui è stato poi tratto il film «Mio fratello è figlio unico», con Riccardo Scamarcio e Elio Giordano.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: