Skip to content

I migliori libri del 2010, secondo i nostri lettori

venerdì 7 gennaio, 2011.

Il lettori di eremoletterario hanno votato il romanzo di Paolo Sorrentino Hanno tutti ragione quale miglior libro italiano del 2010 (19% delle preferenze). Il regista scrittore di Napoli merita davvero un risconoscimento, è un vulcanico tessitore di trame e, con ogni mezzo espressivo, riesce a scrivere storie universali cucendole addosso a questa povera Italietta. Per chi se lo fosse perso, consiglio vivamente di vedere il film L’uomo in più, la sua opera prima. In una classifica estremamente serrata sul secondo gradino si accomodano Acciaio, di Silvia Avallone, Il cimitero di Praga di Umberto Eco e Accabadora di Michela Murgia (15%), al terzo posto Io e te di Niccolo Ammaniti (10%).

Vorrei segnalare anche i seguenti romanzi: La 21ª donna di Martino Ferro, Vita e morte di un giovane impostore scritta da me il suo migliore amico di Cristiano de Majo, È la vita che sceglie di Silvia Nucini, Le intercettazioni sulle reti cellulari di Giovanni Nazzaro e Terroni di Pino Aprile.

Note dolenti arrivano dalle votazioni per il miglior libro straniero del 2010 dove non vi è un vero e proprio vincitore. I voti sono stati piuttosto scarsi e si sono spalmati su tutte le nostre proposte. Ad ogni modo possiamo citare i seguenti romanzi: Due di Irène Némirovsky, Caino di José Saramago, Solar di Ian McEwan, Imperial bedrooms di Bret Easton Ellis e Un giorno di David Nicholls.

C’è stata, al contrario, una risposta semplicemente entusiasta da parte del popolo della rete per quanto riguarda il miglior blog sui libriWho’s the reader? (Chi l’ha detto che un libro non si giudica dalla copertina?) si aggiudica il terzo posto con il 24% delle preferenze, battuto di soffio (25%) da MondoBalordo vero appassionato di DFW come il sottoscritto. Si aggiudica il primo posto, con uno schiacciante 45% di preferenze, Libri su libri (Il vizio di leggere) un blog che tratta davvero a 360° la lettura, la scrittura e veramente tutto ciò che ruota attorno ai libri. Inoltre possiede una delle liste più complete di siti web e blog dedicati ai libri.


Un’ultima segnalazione la meritano i blog Come La Carta: libri, letteratura, recensioni, nuovi media e Mangialibri (Leggi come mangi). Per il passato 2010 è tutto, non ci rimane che augurarci di non perdersi/ci nulla di quello che accadrà nel mondo della letteratura e, più in generale della cultura, in questo 2011.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Maria Sole permalink
    lunedì 10 gennaio, 2011. 11:18

    Complimenti, condivido la vostra classifica che comprende anche libri formativo/tecnici come quello di nazzaro. Maria

  2. lunedì 10 gennaio, 2011. 21:24

    Grazie ancora della nomination, sono fiero del mio argento 🙂

Trackbacks

  1. Doppio argento « MondoBalordo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...