Skip to content

Leggere un anno

domenica 1 gennaio, 2012.

Il web non mente. Link, motori di ricerca, social networks, visite e ogni altro click viene registrato nelle statistiche di wordpress per questo blog. Evidenziare il nudo dato statistico appanna il lavoro intellettuale (e non solo) alla base di eremoletterario. Il costante lavorio sull’aspetto, il tema, la testata, il logo e la presenza sui social networks ha superato spesso quello principale della scrittura e della creazione di contenuti. Desidererei che tutto questo fosse la mia occupazione principale, ma allo stato attuale non è così, ho un altro lavoro e mi ritengo fortunato. Ancora più fortunato del fatto che posso nel mio tempo libero dedicarmi a questo sito in cui è presente la traccia della persona che sono/ero nelle differenti stratificazioni geologiche dal novembre del 2007.
Eppure alla passione e al lavoro più o meno intenso devo affiancare i numeri, se non per celebrare (cosa poi?) per lo meno per capire quale direzione ha preso la rete e quale i miei lettori. La cifra principale di questo 2011 è racchiusa nelle sue visite annuali che sono tornate a crescere dopo un biennio difficile.

Visite mensili e annuali
Visite medie giornaliere per mese e per anno

Insomma i fasti del 2008 mi sono sfuggiti di un soffio. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza i consigli delle persone che leggono il blog o che mi conoscono personalmente. Nello specifico nell’ultimo anno c’è il logo che capeggia e che con il tempo è diventato una componente primaria per la riconoscibilità di eremoletterario nella rete. L’importanza del brand viene sottolineata anche nelle grandi aziende dove è attribuito un terzo del valore della stessa al marchio. Ecco io dovrei dare un terzo del fatturato di quest’anno a Leonardo, che dopo mille tentativi è venuto a capo di quella “e” ed “l” poeticamente inserite senza soluzione di continuità nelle pagine di un libro aperto, che arte! Per intenderci: i link generati dal programma di affiliazione con Amazon (dal 10 luglio) hanno fruttato 27,65€, il rinnovo del dominio è costato 13,06. Leo, passa pure a incassare quando credi.

Ok, mi fermo qui con la contabilità che forse non interessa a nessuno. Gli ultimi dati delle mie statistiche voglio rendere pubblici sono le visite che mi sono giunte principalmente dai motori di ricerca e questo è un fatto ovvio. Molti lettori venivano da facebook, da twitter qualcosina in meno. Un rapporto di forza che credo si invertirà, o quantomeno si equilibrerà, nel 2012 dato che ho più follower che fan! Chi è arrivato su eremoletterario è passato anche per Libri su libri, ioNoi, Who’s the reader? e MondoBalordo. Spero di aver reso a questi siti altrettanti lettori.
In 772 hanno cercato migliori libri 2011, in 603 miglior libro 2011 e 448 migliori libri. Per quanto riguarda i primi due risultati di ricerca mi preme evidenziare che questo post deve ancora essere scritto! Siete finiti sull’articolo (sbagliato) che riguardava i migliori libri del 2010. Questo fatto mi insegna che c’è il desiderio di sapere qual è il miglior libro nell’anno in corso, più che tirare le somme a cose fatte.

Questo è tutto per il 2011. Per quanto riguarda l’anno nuovo l’obiettivo principale rimane quello di scrivere di più, nella speranza di ricevere anche più feedback, che siano anche un semplice like su facebook. Ho molti modelli ai quali mi ispiro e lo scorso anno «Civiltà delle Macchine» rappresentò un vero e proprio punto di svolta. A quell’antica rivista adesso si affianca il nuovissimo inserto del Corriere della Sera, ovvero LaLettura. Non voglio scimmiottare i professionisti, né copiarli. Voglio provare il mio piccolo piede nella grossa impronta che lasciano nell’opinione pubblica e carpirne qualche insegnamento: leggere, leggere, leggere e dire anche io la mia.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: